fbpx

Addominoplastica: ventre piatto

Chirurgia dell’addome per appiattire, ridurre e rassodare il profilo addominale

Un addome piatto e ben definito è il sogno di tantissime donne e uomini di ogni età. Spesso, fattori quali invecchiamento, ereditarietà, importanti fluttuazioni di peso o gravidanze, possono provocare un importante rilassamento cutaneo e muscolare dell’addome o un evidente accumulo di adipe localizzato impossibili da eliminare solo con dieta ed esercizio fisico. Il risultato è un addome visibilmente cadente e poco attraente, fonte di bassa autostima e disagio. L’addominolplastica è l’intervento di chirurgia estetica corpo che, asportando dall’addome i tessuti cutanei e adiposi in eccesso e ripristinando l’integrità muscolare delle pareti, può ridurre, appiattire, rassodare il ventre e migliorarne notevolmente l’aspetto. Per ritrovare il piacere di scoprirsi, senza vergogna.


PROCEDURA

L’intervento di addominoplastica si esegue in regime ospedaliero, generalmente sotto anestesia generale. L’operazione può richiedere da due a quattro ore, in base all’entità dell’intervento necessario. L’intervento prevede un’incisione orizzontale nella parte bassa del ventre (al di sopra della regione pubica) ed un consistente sollevamento della pelle addominale. Ciò consente di stirare la pelle verso il basso, rimuovere adipe e cute in eccesso e ricompattare i muscoli rilassati. Attraverso un’ulteriore incisione l’ombelico viene riposizionato correttamente, in totale armonia con il nuovo profilo addominale. La chiusura delle incisioni, il probabile inserimento di tubicini di drenaggio ed una medicazione compressiva di supporto completano l’operazione. I segni delle incisioni sono inevitabilmente permanenti ma tendono ad attenuarsi notevolmente col passare dei mesi e comunque entro un anno dall’intervento.



POST-OPERAZIONE

Dopo l’intervento, gonfiore, lividi, fastidio e ridotta sensibilità cutanea nella zona addominale, sono assolutamente normali e temporanei. L’addominoplastica richiede una convalescenza di circa due settimane, dopo le quali inizierà la graduale ripresa della routine quotidiana. Una guaina compressiva a sostegno e protezione dell’addome andrà indossata per circa un mese e mezzo.



RISULTATI

I risultati dell’intervento di addominoplastica hanno un impatto estetico molto soddisfacente. L’addominoplastica riduce e appiattisce l’addome fortemente rilassato o cadente, restituendo a donne e uomini di ogni età l’autostima perduta ed il piacere di mostrarsi senza disagio. In assenza di importanti fluttuazioni di peso o gravidanze, la conquista di un addome piatto, snello e tonico, in totale armonia con il resto della figura, sarà estremamente duratura.


Fissa un appuntamento